Tenade

Il vigneto Tenade, a Premaor di Miane, è stato acquisito dalla nostra azienda nel 1998, ma le viti sono state piantate a metà degli anni '80. Il vigneto è molto regolare, con esposizione a sud e filari in direzione est-ovest.
La pendenza è elevata, con terrazzamenti sui filari e viti allevate 100% a Doppio Capovolto.

Il terreno è di origine morenica, formatosi da un ramo del grande ghiacciaio del Piave, come tutta la fascia Premaor-Combai-Miane, ed è caratterizzato da una presenza abbondante di rocce stratificate e di salìs, con elevato calcare e terreni non troppo profondi.
Questa fascia di terreni non ha grande ritenzione idrica, per la scarsità di argille presenti, ma la maggiore abbondanza di precipitazioni (siamo a altitudini leggermente più elevate e più vicini alla barriera prealpina) permette di non avere stress idrici ma anzi di avere una vegetazione più rigogliosa.
Le temperature medie in questa zona sono leggermente inferiori, il che comporta una maturazione più tardiva; questo infatti è sempre l'ultimo vigneto ad essere vendemmiato.

I vini base che si ottengono da questo vigneto sono sempre ben distinguibili per la maggiore freschezza ed i sentori più floreali, che si differenziano dalle note più fruttate delle zone di Colbertaldo e di Valdobbiadene.

APRI LA GALLERY

Il nostro sito Web usa i cookie per migliorare l'esperienza online, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

OK, PROSEGUI PIÙ INFO